La Storia di Villa Fiorentino


Per la famiglia Fiorentino l’ospitalità è da tre generazioni una filosofia di vita.
L’antica villa di Positano nasce come studio medico di Domenico Fiorentino, chiamato affettuosamente “Don” dagli abitanti di Positano. Ancora oggi sul monte di Positano è possibile ammirare la croce in ferro battuto,illuminata in memoria del primo medico dei Positanesi, croce che don Domenico pose sul monte in occasione del cinquantesimo anniversario di laurea in medicina e chirurgia a protezione di tutti i cittadini di Positano e dei migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Deciso a ereditare la professione del padre, Vito Fiorentino che nel 2015 ha festeggiato il 50 anniversario di Laurea in medicina e chirurgia, rinnova la sua villa per accogliere ospiti da tutto il mondo.

La struttura estesa su 4 livelli composta da appartamenti, suites, solarium, infinity pools spa e bar.

Oggi Domenico Fiorentino, manager della villa, offre un ambiente confortevole e una minuziosa cura dei dettagli, per vivere vacanze indimenticabili in pieno relax, interpretando con creatività e passione i valori dei suoi predecessori. Il legame con la tradizione è riversato nei suoi quadri che ritraggono i migliori scorci di Positano e della Costiera, esposti in tutti gli ambienti della villa.
Da più di mezzo secolo, chi sceglie Villa Fiorentino a Positano per celebrare il suo giorno più bello, non è trattato come ospite, ma coccolato come uno di famiglia.

  • PRENOTA DAL SITO E RISPARMIA IL 12%!