Positano la “città verticale” – Paesaggi mozzafiato e pendenze vertiginose

Vera e propria perla tra le stupende località della Costiera Amalfitana, Positano è stata giustamente denominata  “la città verticale”. Tale denominazione è stata confermata dall’introduzione del comune campano tra le 8 città più ‘in pendenza’ del mondo.

La città si affaccia sul mare, infatti, arrampicandosi vertiginosamente alle pareti rocciose del Monte Sant’Angelo a Tre Pizzi, fra orti, gradoni e scalini, nel verde dei limoni e delle piante dal profumo inebriante. Le sue strade tortuose sembrano quasi crollare nelle acque blu che la lambiscono.

Proprio per questa sua posizione arroccata su un’altura dirimpetto al mare, Positano è stata anche definita la Montecarlo italiana. Ma a differenza della città del principato, ciò che la rende unica nel panorama internazionale, è l’incantevole armonia dei colori del mare luccicante, del pastello delle case, delle boutique variopinte, degli orti in fiore e del sole splendente per quasi tutto l’anno.

Migliaia i turisti che ogni anno, in particolare nel periodo primaverile ed estivo, arrivano da ogni parte del mondo per ammirare le bellezze del piccolo borgo costiero. L’ospitalità della gente, l’atmosfera incantevole, l’odore di agrumi e salsedine, i panorami mozzafiato, il suono delle onde, rendono il soggiorno indimenticabile.

Affascinante come le isole di Santorini e Capri, o come note in tutto il mondo per il loro fascino, Positano, non solo è bagnata dal mare e, allo stesso tempo si sviluppa in un piccolo borgo delizioso e a misura d’uomo, ma permette anche di raggiungere in pochi minuti altrettanti mirabili centri della costiera sia Amalfitana che Sorrentina (Ravello, Amalfi, Sorrento, etc) con facili escursioni in auto, in bus oppure emozionanti tour in moto che ben si prestano alla tortuosità delle strade.

Villa Fiorentino, grazie alla sua posizione privilegiata, permette di godere a pieno delle bellezze che la “città verticale” offre alla vista. Dalle terrazze dei suoi appartamenti e suite è possibile, infatti, comodamente ammirare l’azzurrità del mare, interrotta solo dal paradisiaco arcipelago de Li Galli, le spiagge popolate di bagnanti e le baie più esclusive; salendo con lo sguardo, per i vicoli e le stradine che intersecandosi tra loro danno vita a un pittoresco labirinto ricco di boutique, sartorie, negozi di artigiani e gallerie d’arte, si passa per la splendida cupola maiolicata della chiesa medievale di Santa Maria Assunta, fino a giungere tra portici, logge, giardini e agrumeti al culmine del monte che sovrasta la città.

Positano, dunque, verticale come Matera, Lisbona, Budapest, Rio de Janeiro, San Francisco, Los Angeles e la caraibica Cancun, ma con il fascino tipico delle città del sud Italia, accogliente , ospitale, e ricca di storia e sapori.

https://www.villafiorentino.com/it/positano-la-citta-verticale-paesaggi-mozzafiato-e-pendenze-vertiginose/